Ultima modifica: 10 Gennaio 2020

Genitori

Protocollo somministrazione dei farmaci a scuola

*******************

Il Consiglio Orientativo

per le classi Terze della Scuola Secondaria di I grado

Cos’è il consiglio orientativo? Il Consiglio Orientativo o Consiglio di Orientamento , che costituisce la sintesi dell’intero percorso di orientamento della scuola secondaria di I grado, è un documento stilato dai Consigli di Classe delle Terze nell’ambito di una riunione del Consiglio di Classe  e viene consegnato e discusso, in vista delle delle iscrizioni alla scuola secondaria di II grado che di solito si aprono nel mese di gennaio.

Cosa rappresenta? E’ un documento importante perché rappresenta un momento di riflessione condivisa tra tutti i docenti del Consiglio di Classe sull’intero percorso di ogni studente e costituisce, per i ragazzi e le loro famiglie, una guida, un punto di riferimento, nel momento della scelta del futuro percorso di studi.

 Il Consiglio Orientativo, che non è un giudizio vincolante ma appunto un “consiglio motivato”, può essere accolto come utile e significativo quando la scuola dimostra un’elevata conoscenza della realtà dell’istruzione  secondaria di II grado e quando la sua elaborazione è realizzata e periodicamente verificata insieme agli alunni e alle loro famiglie.

E’ necessario quindi che ragazzi, famiglie e docenti del Consiglio di Classe costruiscano insieme un progetto formativo che sia un valido supporto alla motivazione anche nei momenti di maggiore criticità, primo fra tutti proprio il momento della scelta della scuola superiore.

Qual è la finalità? Il Consiglio orientativo formulato dagli insegnanti del Consiglio di Classe dà un’indicazione non solo del percorso di studi (Istituto Tecnico, Istituto Professionale, Liceo),  ma anche del singolo indirizzo consigliato, elaborando e rendendo esplicita una sintesi tra le attitudini, gli interessi, le potenzialità e le reali possibilità lavorative esistenti, per valorizzare il percorso di ogni studente.

Quali sono i criteri utilizzati  per elaborare il consiglio orientativo?  Il Consiglio orientativo adottato  è strutturato sulla base ai seguenti indicatori:

  1. Metodo di studio maturato nel corso del triennio, rilevabile dal lavoro svolto in classe e a casa:
  1. Metodo di lavoro osservato in situazioni concrete, cioè in attività di laboratorio svolte durante il triennio
  1. Stile di apprendimento prevalente, rilevato nel corso del tre anni
  1. Risorse personali maturate dallo studente per affrontare un nuovo contesto scolastico
  1. Risultati raggiunti rispetto alla disciplina (considerati rispetto al singolo alunno e non rispetto agli obiettivi generali)
  1. Preferenze di studio mostrate dall’alunno nel corso del triennio
  1. Atteggiamento dello studente rispetto alla scelta scolastica.

RAV ridotto       Questionario di autovalutazione 2019 GENITORI

Visualizza tutto »

Ultimi 5 articoli pubblicati in "genitori"

8 Mar 2019 Circolare n. 118 Comunicazione DATE PROVE INVALSI 2019 e raccolta dati per rilevazione.

Circolare n. 118 Comunicazione DATE PROVE INVALSI 2019 e raccolta dati per rilevazione.

7 Gen 2019 Circ.77- Colloqui con le famiglie Scuola Primaria Cardedu

77-COLLOQUI CON LE FAMIGLIE- Primaria Cardedu

16 Nov 2018 Circ. 52 Organizzazione festival “Tuttestorie”

52-AUTORIZZAZIONE festival – Tuttestorie

16 Nov 2018 Circ.44 bis- rettifica C.d.c. Scuola Secondaria -Cardedu

44 bis-Rettifica C.d.c. Scuola secondaria Cardedu

15 Nov 2018 Circ. 49 Campagna scolastica per le scuole primarie.

49- Campagna scolastica per le scuole primarie.